Archivi categoria: News

“Ero forestiero e mi avete accolto” – al via il Terzo Ciclo di incontri sul tema della Cultura dell’Accoglienza

Avrà luogo a partire da Sabato 2 Marzo 2019, presso l’Aula Magna del Seminario Vescovile di Noto, la terza edizione del Ciclo di Incontri dedicati al tema “Cultura dell’Accoglienza”, dal titolo “Ero Forestiero e mi avete accolto (Mt 25,35)”; l’iniziativa si intercala nuovamente nell’ambito delle attività svolte dalla Missione Scalabriniana, dall’Ufficio Pastorale Cultura della Diocesi di Siracusa e della Caritas diocesana di Noto, in collaborazione con Caritas diocesana di Siracusa, Fratelli Maristi, Uffici Migrantes Diocesi di Siracusa e Noto, Fondazione SYNAXIS e Studio Teologico San Paolo.


Gli incontri, che si svolgeranno in modo itinerante in diversi luoghi afferenti alle Diocesi interessate, si prefiggeranno l’obiettivo di fornire ai partecipanti elementi e spunti di riflessione legati alla dimensione dell’accoglienza e dell’integrazione, attraverso  approfondimenti formativi ed a partire da momenti di confronto e di condivisione esperienze, testimonianze e buone prassi.

 

thumbnail_IMG_1520

Labor Ergo Sum – Inaugurazione Sportello di Orientamento al Lavoro

Lunedì 4 Marzo, a partire dalle ore 9.30, verrà inaugurato lo Sportello di Orientamento al Lavoro, creato nell’ambito del Progetto Labor Ergo Sum, finanziato attraverso il Fondo CEI 8xmille Italia 2017, che si prefigge l’obiettivo di contrastare il fenomeno della disoccupazione nella Diocesi di Siracusa, mediante la promozione della Ricerca Attiva del Lavoro, del Bilancio e Potenziamento delle Competenze possedute da ciascun aspirante lavoratore e l’intermediazione tra la domanda e l’offerta provenienti dal mercato del Lavoro.


Lo Sportello, che sarà ubicato presso la sede Caritas di Ronco Capobianco, 5 (traversa Via della Maestranza), osserverà i seguenti orari di apertura:

Lunedì – Mercoledì e Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30



Volantino A5

Caritas Diocesana di Siracusa e Consiglio Provinciale dell‘Ordine dei Consulenti del Lavoro insieme per contrastare il fenomeno della disoccupazione

Nasce lo “Sportello lavoro” per il contrasto al fenomeno della disoccupazione nella provincia di Siracusa.

 

Martedì 19, alle ore 10.00, nella sala conferenze della parrocchia San Metodio di Siracusa, la Caritas Diocesana di Siracusa e l’Ordine Provinciale dei Consulenti del lavoro formalizzeranno un accordo di collaborazione per attivare processi strutturali di accompagnamento al mondo del lavoro, nei confronti di soggetti che vivono in condizioni di disoccupazione, inoccupazione o NEET.

 

Verrà presentato il Progetto “Labor Ergo Sum”, gestito dalla Caritas Diocesana di Siracusa e dall’Associazione Padre Massimiliano Maria Kolbe Onlus, finanziato attraverso il Fondo CEI 8xmille Italia 2017, che prevede la creazione di un Ufficio, denominato “Sportello Lavoro”, che si occuperà di erogare servizi di orientamento e consulenza professionale nell’ambito della ricerca attiva del lavoro e del potenziamento delle competenze delle risorse umane.
Verranno inoltre presentate le attività istituzionali svolte dall’Ordine Provinciale dei Consulenti del lavoro nell’ambito dell’assistenza e della consulenza a sostegno dei cittadini.

 

Interverranno Don Marco Tarascio, Direttore della Caritas Diocesana di Siracusa; Antonino Butera, Presidente dell’Ordine Provinciale dei Consulenti del lavoro di Siracusa; Antonino Mudanò, Tutor e Coordinatore del Progetto “Labor Ergo Sum”.


banner_grafico

“Ero Forestiero e mi avete accolto” – A Siracusa Veglia di Preghiera sul tema Mt 25,43

Il nostro Padre Vescovo, S.E. Mons. Salvatore Pappalardo, invita la comunità diocesana tutta ad una veglia di preghiera che avrà luogo in Cattedrale domani, Mercoledì 30 gennaio alle ore 20:00 ed incentrata sul tema “Ero forestiero e mi avete ospitato” tratto dal Vangelo secondo Matteo 25,43.


Gli Orientamenti Pastorali per le Migrazioni della CEI ci ricordano che «Per i discepoli di Emmaus lo spezzare il pane con quel misterioso “forestiero” trasformò un tramonto pieno di nostalgia e di amarezza in una nuova alba radiosa. Se anche noi sapremo spezzare il pane dell’accoglienza e della solidarietà con i fratelli immigrati, potremo aprirci con fiducia e speranza al nuovo che ci viene incontro e percorrere così la strada di una nuova umanità. È questa, per i credenti in Cristo, la parola più illuminante e impegnativa sulle migrazioni: “Ero forestiero e mi avete ospitato”».


La comunità diocesana tutta è chiamata a partecipare a questo importante momento di preghiera, solidarietà e condivisione.

Sinergie in favore degli Ultimi – Comune di Palazzolo Acreide e Caritas sottoscrivono una Convenzione a sostengo dei Poveri e delle fasce deboli

Sottoscritta stamattina, da parte della Caritas diocesana di Siracusa (nella persona del direttore, Sac. Marco Tarascio) e del Comune di Palazzolo Acreide (nella persona del Sig. Sindaco, Dott. Salvatore Gallo), una Convenzione che avvierà una sinergica e proficua collaborazione tra le due realtà in relazione ad attività, azioni ed interventi congiunti e profusi in favore dei poveri, delle fasce deboli, dei soggetti vulnerabili nell’ambito del comune di riferimento ed a contrasto del fenomeno del disagio abitativo.


La Caritas di Siracusa, già attiva sul territorio in termini di formalizzazione di collaborazioni con la Pubblica Amministrazione dal 2016, supporterà, altresì, le Parrocchie del Comune di Palazzolo Acreide nella creazione di un Centro d’ascolto territoriale e nella adeguata formazione dei volontari impegnati nell’erogazione di servizi mirati.


51142706_2454058567998587_5103593441791574016_n

Centro d’ascolto Caritas Siracusa – aggiornamento giornate di apertura ed orari

In relazione al servizio erogato dal Centro d’ascolto diocesano presso la struttura polifunzionale “Casa Caritas” – Via Riviera Dionisio il Grande n.101, comunichiamo aggiornamenti inerenti alle giornate di apertura al pubblico ed agli orari di riferimento, a partire da Lunedì 28 Gennaio, ovvero:


Lunedì, con orario 09:30 – 12:00;
Mercoledì, con orario 09:30 – 12:00;
Venerdì, con orario 09:30 – 12:00.


Le giornate e gli orari relativi agli altri servizi (Bazar/Emporio solidale, Sportello consulenza ed orientamento al cittadino Patronato EPAS, Sportello Ascolto Centro Aiuto alla Vita) rimarranno, invece, invariati.


targa_casa_Caritas

Centro Aiuto alla Vita – il CAV di Siracusa sarà attivo presso i locali di Casa Caritas

A partire da Martedì 15 Gennaio, il Centro Aiuto alla Vita di Siracusa sarà presente ed attivo presso i locali della struttura polifunzionale “Casa Caritas” di Via Riviera Dionisio il Grande, 101; il CAV, che quest’anno compirà i suoi 28 anni di attività, dal 1991 si occupa di dare un supporto concreto a ragazze madri e donne in difficoltà.
Negli spazi messi a disposizione dalla Caritas Diocesana (la sede operativa del Centro Aiuto alla Vita era precedentemente ubicata presso locali della Parrocchia di San Giovanni), le volontarie offriranno sostegno morale e psicologico/relazionale attraverso l’ascolto e, soprattutto, aiuto materiale con abbigliamento e prodotti specifici per i neonati; gli aiuti, oltre che da parte di tanti donatori, arrivano dalla Diocesi e dalle offerte, che vengono poi utilizzate per l’acquisto di vestiario, pannolini, prodotti per uso quotidiano erogati a quelle donne che portano avanti, pur da sole e tra diverse problematiche, la gravidanza; inoltre, ad ulteriore supporto delle destinatarie dei servizi, vi è il Progetto “Gemma”, mediante cui le future mamme, entro il terzo mese di gravidanza, possono compilare una scheda che viene trasmessa alla Fondazione Vita Nova a Roma: attivato questo iter, verrà loro messo a disposizione per 18 mesi un piccolo contributo.
Il Centro aiuto alla Vita sarà aperto al pubblico durante le giornate di Martedì e Giovedì, dalle ore 09:30 alle ore 12:00.

IMG_0841

Caritas Italiana – Mons. Corrado Pizziolo e’ il nuovo Presidente “ad Interim”

È S.E. Monsignor Corrado Pizziolo, vescovo della diocesi di Vittorio Veneto, il nuovo presidente “ad interim” di Caritas italiana, della Commissione episcopale per il servizio della carità e la salute e della Consulta ecclesiale degli organismi socio-assistenziali. Caritas italiana, attraverso il suo direttore mons. Francesco Soddu e tutti gli operatori, dà il benvenuto a mons. Pizziolo nel suo nuovo incarico, “con l’impegno a condividere con nuovo slancio un tratto di strada a servizio della comunità ecclesiale”.

Pizziolo

Monsignor Pizziolo è nato il 23 dicembre 1949 a Scandolara di Zero Branco, provincia e diocesi di Treviso ed ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 20 settembre 1975. Successivamente, dal 1975 al 1981, è stato vicario parrocchiale nella parrocchia di San Martino di Lupari. Nel 1981 fino al 1985 è stato chiamato a svolgere il servizio di assistente nel seminario maggiore di Treviso ed ha proseguito gli studi, conseguendo la licenza in teologia dogmatica presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale. Nel 1998 è stato nominato vicario episcopale per il Sinodo diocesano e nel 1999 delegato vescovile per la formazione permanente del clero. Nel 2002 gli è stato affidato l’ufficio di vicario generale e moderatore della curia vescovile, sia durante l’episcopato di mons. Paolo Magnani sia di mons. Andrea Bruno Mazzocato. Dal 2001 ha esercitato l’ufficio di canonico della cattedrale. Mons. Pizziolo è stato presidente della Commissione per il diaconato permanente e del Consiglio di amministrazione della Casa del clero di Treviso. Il 26 gennaio 2008 ha ricevuto la consacrazione episcopale nella Cattedrale di Vittorio Veneto.
A S.E. Mons. Pizziolo, porgiamo i migliori auguri e dedichiamo le nostre preghiere per questo nuovo incarico al servizio degli Ultimi.

Una Casa Per Mesej – Per far nascere la speranza da un atto deplorevole

Condividiamo il post diffuso da fio.PSD contenente il Comunicato Stampa relativo alla vicenda di Mesej, persona senza fissa dimora nell’ambito del Comune di Trieste.
Questa vicenda si interseca in un periodo storico e sociale molto delicato, ove si registra un sostanziale aumento delle persone che vivono in condizione di Sfd e disagio abitativo, e ove l’entrata in vigore della nuova Legge 132 del 1/12 u.s. rischia di aggravare ulteriormente la situazione.

CASA_MESEJ

Dinanzi a tale scenario, la Caritas di Siracusa e l’Associazione Padre Massimiliano Maria Kolbe ONLUS, Ente associato della Federazione, continueranno ad occuparsi, insieme ai Comuni convenzionati in Siracusa, di profondere azioni inerenti ad HousingFirst, potenziando, altresì, le attività di monitoraggio del fenomeno: il miglior modo per sostenere la campagna #UnaCasaPerMesej e per far nascere speranza da un atto deplorevole, per dimostrare che la strada non è una scelta, che la casa è un diritto fondamentale necessario per il recupero di una vita dignitosa e che dalle parole è possibile passare ai fatti

Auguri dalla Caritas diocesana di Siracusa

Accingendoci a vivere la Gioia del Cristo che nasce, la Caritas diocesana di Siracusa, con il suo direttivo, i volontari ed i collaboratori impegnati nei servizi che quotidianamente si rivolgono a tutti coloro che vivono ogni tipo di difficoltà, augurano i più sentiti auspici di un Santo Natale del Signore ed un Felice Anno Nuovo.



Natale